Chi Siamo


La Nostra Storia



Siamo una piccola realtà imprenditoriale agricola montana, a gestione familiare. Ci troviamo a Massa D’Albe, in provincia de L’Aquila. L’azienda nasce da un’intuizione di Emanuela D'Angelo, archeologa preistorica, che decide dopo una lunga esperienza di lavoro nel campo della ricerca di dedicarsi al recupero, alla coltivazione ed alla trasformazione di frutti, verdure, legumi ed erbe provenienti da piante antiche e colture dimenticate tipiche di quest’area. Riserviamo grande cura anche raccolta di bacche millenarie provenienti da vegetazione spontanea, che la zona offre in grande varietà. Emanuela ha studiato a fondo il territorio sotto il profilo geologico e archeologico, fino ad entrare in sintonia con esso. Attingendo alle sue conoscenze ha sviluppato la passione per il recupero e la coltivazione di varietà antiche, ma anche per le vecchie ricette della tradizione agro-pastorale abruzzese, che ha rivisitato in modo innovativo. Il cuore pulsante dell’azienda è la baita-laboratorio che si incontra lungo la strada vicinale del Tratturo, che ricalca il sentiero europeo E1. Da qui, si possono fare diverse escursioni, arrivare in 1 ora e mezza di cammino anche alla Grotta di San Benedetto, o raggiungere il vicino rifugio di Canale o per i più esperti Monte Velino, ma anche brevi passeggiate intorno alla baita. Tutt'intorno un terreno di due ettari, abbandonato per decenni e ora tornato a "dare frutto". Qui, oltre alla produzione, si svolgono laboratori didattici e degustazioni, una proposta che abbina in modo originale la cultura del "saper fare" con i piaceri del gusto. Il paesaggio fa il resto. La sagoma del monte Velino sullo sfondo, la qualità dell'aria, i colori che mutano nel caleidoscopio delle stagioni offrono ai nostri ospiti ed ai loro piccoli lo scenario ideale nel quale passare qualche ora di relax e di svago. Come azienda agricola siamo stati tra i primi in provincia dell’Aquila a riscoprire la coltivazione della Canapa (Cannabis sativa) , con la quale oggi produciamo olio, farina e prodotti da forno, e quelle di legumi pregiati come il fagiolo “poverello”, piante officinali e zafferano. La stessa filosofia ci ha guidato nell'impiantare un frutteto con varietà autoctone di mele (cotogno, mela piana e mele rosa) pere invernali, ciliegie e visciole. E' già in progetto la realizzazione di un orto botanico. Dalla raccolta spontanea, poi, provengono le bacche di rosa canina e prugnolo, fiori e bacche di sambuco, timo e santoreggia.

 

Dove Siamo



L’azienda si trova a 1000m slm, lungo il sentiero europeo E1, nel piccolo Comune di Massa D’Albe, nella straordinaria cornice del Parco Regionale Sirente-Velino. Un paesaggio aspro e duro, con l’imponente cima del Monte Velino 2.487 m e il borgo romano di Alba Fucens, la nota “Pompei D’Abruzzo”. La “foto” di un paesaggio antico che ci riporta indietro nei millenni, fermo alla fine delle glaciazioni e agli inizi dell’olocene (23.000-12.000 anni fa) di cui ci informano valli, circhi glaciali, vegetazione attuale (fioriture rare da considerare relitti glaciali) e antica proveniente da siti archeologici in cui si attestano, già 10000 anni fa, resti di ginepro, mandorlo, uva ursina, corniolo, prugnolo, ciliegio e uva selvatica

SEDE LEGALE

Piazza Municipio, 3
Massa D'Albe (AQ)


LABORATORIO

Via del Tratturo, Corona
Massa D'Albe (AQ)
a 500 metri dal centro abitato

Cell : 349.08.05.330 - 329.22.40.963

Email : info@leradicidelgusto.it